MUSICAPOI  2014

scadenza 1 maggio 2014

L’Associaione Spaziomusica Ricerca intende bandire la seconda edizione del Concorso di Composizione “Musicapoi”. La partecipazion è aperta a  tutti senza limiti di età e di nazionalità e non prevede alcuna tassa di iscrizione. Le partiture spedite on-line devono rientrare nel seguente organico:

  1. flauto (anche ottavino)
  2. oboe (anche corno inglese)
  3. clarinetto in si bemolle (anche basso)
  4. violino
  5. violoncello
  6. percussioni (vibrafono, cimbali, tom tom)
  7. pianoforte
  8. ad libitum elettronica dal vivo o registrata

per un minimo di 4 esecutori, compresa l’elettronica.

I lavori devono essere inediti e ineseguiti e non superare la durata di 5 minuti.

Una Commissione interna all’associazione, presieduta da Franco Oppo, farà una selezione delle composizioni pervenute in base al livello sperimentale e alla fattibilità. La loro esecuzione da parte dell’Ensemble Spaziomusica,  è prevista per l’autunno 2014 nell’ambito dei Festival Spaziomusica, MusicInTouch e Inaudita. Inoltre, le registrazioni dei concerti verranno raccolte in un CD. I compositori verranno ospitati in una residenza/work-shop di 3 giorni (viaggi esclusi) con l’Ensemble Spaziomusica a Sardara (55 km da Cagliari), località suggestiva per i suoi siti archeologici.

Una novità rispetto all’edizione 2013 è quella di inserire nel progetto generale una particolare sezione, denominata MUSICAPOIETNÓS, dove verranno prese in considerazione le composizioni che utilizzino ed elaborino elementi tratti dalla tradizione musicale della Sardegna, fermo restando le precedenti indicazioni per la partecipazione.

il presidente

Marcello Pusceddu

MUSICAPOI  2014

dead-line May 1st 2014

The Associazione Spaziomusica Ricerca intends to call the second edition of the composition contest “Musicapoi”. The participation is open to everybody, without limit for age or  nationality and does not include any inscription-fee. All compositions, to be sent on-line, should come within the following organic:

  1. flute (also piccolo)
  2. oboe (English horn)
  3. clarinet in B flat
  4. violin
  5. violoncello
  6. percussions (vibraphone, cymbals, tom tom)
  7. piano
  8. ad libitum electronics, live or registered),

for a minimum of 4 musicians, including electronics.

The compositions must be unpublished and unperformed and must not exceed 5 minutes.

In addition to th 2013-edition there will be a particular section included into the general project, called MUSICAPOI-ETNÓS, where compositions using and elaborating elements taken from the music tradition of Sardinia will be considered, maintaining all previous indications given for the participation. An jury within the association and headed by Franco Oppo, shall choose the compoistions based on the experimental level and on their feasibility. The compositions will be performed in autumn 2014 by the Ensemble Spaziomusica during the festivals Spaziomusica, MusicInTouch and Inaudita. All registrations of the concerts will be included into a CD.

The composers are hosted (excluding the trips) for 3 days for a residence/work-shop  together with the Ensemble Spaziomusica in Sardara a suggestive locality known for its archeologic sites, 55 km from Cagliari.

the president

Marcello Pusceddu